muoviamoci insieme

news

21.02.2019

Lavoro - Lotta all’immigrazione illegale

Il Ministero dell'Interno, in attuazione della Direttiva UE 2009/52 che ha introdotto sanzioni nei confronti dei datori di lavoro che impiegano cittadini extracomunitari il cui soggiorno è irregolare (recepita dal D.lgvo 109/2012), ha fissato per il 2018 in euro 1.398 il costo medio del rimpatrio che gli stessi datori di lavoro devono pagare come sanzione accessoria per ciascun lavoratore assunto illegalmente - D.M. 22.12.2018, n. 151, su G.U. n. 39 del 15.2.2019.

Scarica il file allegato